Jürgen Habermas: “L’egemonia di Berlino contro l’anima dell’Europa”

image_pdfimage_print

habermasIl duro atto d’accusa del grande filosofo alla cancelliera e al ministro Schäuble: “In una notte sola si sono giocati tutto il capitale politico che la migliore Germania si era costruita nel corso degli ultimi cinquant’anni”

di PHILIP OLTERMANN *

JÜRGEN HABERMAS, una delle personalità intellettuali più rappresentative che sia siano spese sul tema dell’integrazione europea, ha lanciato un veemente attacco alla cancelliera tedesca Angela Merkel, accusandola di essersi giocata, con la linea dura tenta nei confronti della Grecia, tutti gli sforzi compiuti dalle precedenti generazioni tedesche per ricostruire la reputazione della Germania nel dopoguerra. Parlando dell’accordo raggiunto lunedì scorso con Atene, il filosofo e sociologo afferma che la cancelliera ha in effetti compiuto un “atto di punizione” contro il governo di sinistra guidato da Alexis Tsipras.
 
 

About the author

More posts by

 

 

 

Add a comment

You must be logged in to post a comment.